CONSIGLI PER IL TRASLOCO

TRASPORTI E IMBALLAGGI

Una parte fondamentale di un trasloco è quella dell'imballaggio degli oggetti che dovranno essere trasportati.
Il problema dell'imballaggio è da non sottovalutare. Un corretto imballaggio riduce di molto la possibilità che la merce venga danneggiata durante il trasporto.

TIPI DI CARTONI PER IMBALLAGGIO: La scelta del cartone NON è assolutamente casuale, ogni tipo di bene imballato ha un suo cartone "ideale".
Cartoni di grandi dimensione (60 x 60 x 60 circa) vanno riempiti con oggetti ingombranti o di peso non eccessivo, ad esempio biancheria, scarpe, cuscini.... in questo caso lo spessore del cartone non ha importanza.
Per i piatti, bicchieri e stoviglie si usano invece cartoni più piccoli (40 x 40 x40 circa) ma più robusti in modo da poter assorbire eventuali urti e soprattutto di poter essere sovrapposti senza rischiare che il contenuto venga schiacciato.
I libri vanno sistemati in cartoni di dimensioni intermedie tra quelle sopracitate, in questo caso il problema è solo quello di limitare il peso. Infatti un cartone di grandi dimensioni riempito di libri risulta poco trasportabile "a mano".
Gli abiti negli armadi vanno sistemati in appositi cartoni per indumenti dove non si stropicciano durante il trasporto o il deposito.
Naturalmente queste tipologie di cartoni ve le forniamo noi........

IMBALLAGGI SPECIALI:Per l'imballaggio di porcellane cristalleria e altri oggetti estremamente fragili vi verranno forniti appositi bauletti imbottiti.
Allo stesso modo per capi di abbigliamento particolarmente delicati o costosi (pellicce, ecc) vi mettiamo a disposizione degli appositi bauli rigidi.

SU OGNI CARTONE VA SCRITTO IL CONTENUTO (IN LINEA DI MASSIMA), SPECIFICANDO SOPRATTUTTO SE IL CONTENUTO E' FRAGILE, IN MODO DA POTERLO MANEGGIARE COME MERITA!.